59 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



mantovaninelmondo@gmail.com     

Home News Quattro lombardi che hanno fatto storia d'America
Menu Principale
Il libro: Mantovani nel Mondo
Banner
annunci da google
Multimedia
Il sito precedente
Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi925
mod_vvisit_counterIeri1177
mod_vvisit_counterQuesta Settimana5906
mod_vvisit_counterSettimana precedente8158
mod_vvisit_counterQuesto mese15244
mod_vvisit_counterMese precedente38724
mod_vvisit_counterdal 15 agosto 20092875712

Quattro lombardi che hanno fatto storia d'America PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Venerdì 27 Novembre 2009 00:00
inaugurata alla Loggia dei Mercanti di Milano la mostra che rimarrà aperta fino al 3 dicembre. Organizzata in occasione della IV Conferenza Nazionale Italia America Latina e Caraibi in programma a Milano il 2 e 3 dicembre, racconta la vita e le opere di Gio Ponti, Agostino Rocca, Antonio Raimondi e Lorenzo Boturini. L'esposizione raccoglie documentari, immagini, fotografie, testi, lettere e testimonianze di quattro personaggi lombardi, molto diversi tra loro, vissuti in epoche differenti, ma che hanno scelto l'America Latina come luogo di vita e di lavoro, contribuendo alla sua crescita sociale, culturale ed economica.
Le personalità di Boturini, Raimondi, Rocca e Ponti sono esempio illustre di un plurisecolare flusso di  professionisti lombardi verso l'America Latina, che dura tuttora essendo oggi con sempre maggiore frequenza anche nei due sensi, e crea e mantiene un legame forte e specifico tra l'America Latina e la nostra regione".
Le opere e i successi di questi quattro grandi personaggi,pionieri nel creare legami storici, culturali ed economici con l'America Latina sono motivo di orgoglio per la Lombardia e in generale per l'Italia. La mostra ripercorre le relazioni socio-culturali tra i due paesi e dimostra come l'affinità con il continente latino americano sia un'ottima base di partenza su cui costruire percorsi di collaborazione economica e di  cooperazione imprenditoriale.

fonte: aise