XX edizione del Premio di Poesia e Racconto nei dialetti veneti. Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Mercoledì 26 Gennaio 2011 11:57
Nell’ambito delle manifestazioni del “Maggio Arquatese” 2011, l’Amministrazione e la Biblioteca Comunale organizzano la XX edizione del Premio Letterario Raise”, dedicato alla poesia e al racconto (vita vissuta, fiabe e fole), scritti nei dialetti veneti. Il Premio è riservato a tutti gli scrittori di radici venete, anche remote, che vivono in Italia o all’estero. Gli elaborati, inediti, nuovi a questo concorso e mai premiati in altri, dovranno pervenire, entro il 20 Marzo 2011 (farà fede il timbro postale), alla Segreteria del Premio Raise, in via Castello, n.2, 45031 Arquà Polesine (Rovigo). Le adesioni sono libere e gratuite.

I testi, in sette copie anonime, dovranno essere accompagnati da una busta chiusa, priva di contrassegni, contenente: copia del testo firmata, oltre a, in stampato, nome e cognome dell’autore, codice fiscale, data e luogo di nascita, residenza, telefono.  I dati personali dei concorrenti saranno tutelati a norma della legge 675/96 sulla privacy e successive modifiche.

Ogni concorrente può inviare non più di due testi per ogni sezione: 40 versi massimo per ogni poesia e due fogli A4 standard per ogni prosa. Agevolerà il lavoro della Giuria una traduzione o un glossario.

Gli elaborati non saranno restituiti. L’Amministrazione si riserva, senza preavviso e compenso all’autore, il diritto di diffusione e stampa dei lavori premiati e segnalati che saranno editi, come tradizione, in un volume gratuito.

I premi, a giudizio insindacabile della Giuria, saranno così assegnati:

  • Primo premio poesia e primo premio prosa “Raise 2011 ” :  600 euro ciascuno;
  • Secondo premio poesia e secondo premio prosa “Raise 2011 ” :  300 euro ciascuno;
  • Terzo premio poesia e terzo premio prosa “Raise 2011 ” :  150 euro ciascuno.

(I premi versati saranno soggetti a ritenuta d’imposta o di acconto ai sensi dell’Art. 30 del D.P.R. 600/73).

Sono previsti, inoltre, a discrezione della Giuria, altre sezioni con segnalazioni e premi per le opere particolarmente meritevoli. I premi non ritirati, personalmente o con delega, il giorno della premiazione, rimarranno di proprietà del Comune di Arquà Polesine, promotore del Premio.

Il vincitore assoluto delle sezioni Poesia e Prosa del concorso non potrà concorrere al Premio successivo per due anni. Ai vincitori ed ai segnalati sarà data comunicazione telefonica dell’esito del concorsoTutti i partecipanti sono cordialmente invitati alla cerimonia d’onore di premiazione che si terrà nel Castello medievale, sede municipale del Comune di Arquà Polesine, domenica 22 Maggio 2011,  alle ore 17.00.

per informazioni Emanuela Chiarion Assessore alla cultura tel. 0425 91128, ore serali o Comune di Arquà Polesine : 0425 91051/1.