La Mille Miglia alla coppia argentina Tonconogy-Berisso, su Bugatti T40 del 1927 Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lunedì 20 Maggio 2013 13:46

mm2013Si è conclusa , con la cerimonia di premiazione al Teatro Grande di Brescia, la 31 rievocazione storica della "corsa più bella del mondo".  A vincere la Mille Miglia 2013 è stata la coppia tutta argentina Juan Tonconogy e Guillermo Berisso su una Bugatti T 40 del 1927 Al secondo posto la coppia Giordano Mozzi (mantovano) e Mark Gessler su Alfa Romeo Gran Sport del 1933 . Terzi Giovanni Moceri e Tiberio Cavalleri su Aston Martin Le Mans del 1933.

Gli argentini mantengono così alta la tradizione dei grandi regolaristi del loro Paese. Anche lo scorso anno la vittoria era andata a una coppia argentina, quella composta da Scalise e Claramunt, che guidavano la stessa Alfa Romeo Gran Sport del 1933, affidata quest’anno a Mozzi-Gessler. Tra i 415 equipaggi che hanno preso il via, 340 sono quelli che hanno fatto ritorno a Brescia, mentre 75 sono state le vetture ritirate o che hanno abbandonato la gara.