81 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



mantovaninelmondo@gmail.com     

Home Notizie Articoli Organizzato dall'Associazione Mantovani nel Mondo si è concluso a Buenos Aires il Corso per giovani comunicatori Lombardi
Menu Principale
Il libro: Mantovani nel Mondo
Banner
annunci da google
Multimedia
Il sito precedente
Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1294
mod_vvisit_counterIeri1186
mod_vvisit_counterQuesta Settimana4667
mod_vvisit_counterSettimana precedente9060
mod_vvisit_counterQuesto mese20852
mod_vvisit_counterMese precedente32973
mod_vvisit_counterdal 15 agosto 20092802256

Organizzato dall'Associazione Mantovani nel Mondo si è concluso a Buenos Aires il Corso per giovani comunicatori Lombardi
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Lunedì 01 Marzo 2010 11:49
Corso2010ARInizia ora il vero lavoro per i partecipanti al "Corso di formazione per Comunicatori Lombardi per la promozione della Regione Lombardia in Argentina, Uruguay, Paraguay e Brasile" che si è concluso a  Buenos Aires il 19 febbraio scorso. Questo progetto attuato dall'Associazione e finanziato dalla Regione Lombardia ha rappresentato un'importante occasione per ridefinire nuovi rapporti con le comunità lombarde all'estero. Un nuovo approccio per rendere partecipi le comunità lombarde in sudamerica in modo attivo alle politiche di sviluppo del sistema regionale lombardo attraverso una più approfondita conoscenza dell'Istituzione. Un progetto indirizzato alle nuove generazioni per far conoscere le opportunità che la Regione Lombardia offre nei diversi settori. Un  percorso che sicuramente avà risvolti positivi e potrà favorire la partecipazione dell'America Latina all'Expò 2015 di Milano.
Lo strumento che si è voluto utilizzare è quello del "Corrispondente" che  molte altre legislazioni regionali hanno istituzionalizzato con la figura del Consultore, a cui possono far riferimento le comunità regionali di appartenenza. Nel nostro caso la figura del Corrispondente è stata frutto di una selezione effettuata in collaborazione con le Associazioni Lombarde all'estero, per formare giovani comunicatori in grado di promuovere il sistema Regione Lombardia nei propri territori ed allo stesso tempo, di offrire, attraverso il Portale dei Lombardi nel Mondo, uno scambio di  informazioni utili attinenti la propria realtà civile e sociale rapportandosi in tempo reale con quella proveniente dall'Italia e in particolare dalla Regione Lombardia. L'obiettivo finale è quelli di creare  una "rete lombarda in America Latina", composta da rappresentanti lombardi dell'Associazionismo e della Società civile di Argentina, Uruguay, Paraguay e Brasile. L'operatività di questa rete sarà possibile grazie all'erogazione di borse di studio ai corrispondenti che, sotto la supervisione dell'Enaip e dell'Associazione Mantovani nel Mondo onlus , dovranno garantire una attività informativa e divulgativa nei loro territori.


La partecipazione al Corso dei Presidenti o membri delle diverse associazioni lombarde in America Latina - Marta Ambrosini: Segretaria del  Circolo Lombardo di Tacuarembò (Uruguay), Marina Cattaneo: Presidente dell'Associazione Lombardi in Messico, Fabio Borroni: membro dell'Associazione Lombarda di Buenos Aires - oltre che di una figura di  spicco nella comunità italiana in Argentina come Marco Basti, direttore del  giornale "Tribuna Italiana", dimostrano la volontà dell'Associazionismo lombardo di ridefinirsi partendo da una nuova consapevolezza: qualificarsi e costituirsi come valido interloculore con la Regione Lombardia, come risorsa e opportunità in funzione di una nuova visione geo-politica tra  Italia e America del Sud.  In questo quadro, sono risultati di rilevante importanza l'intervento di Lorena Laurito che ha presentato gli obiettivi e le attività della Promos in Argentina e del dott. Paolo Sensale, Vice-direttore Vicario, Struttura Stampa, Consiglio Regionale, la cui presenza è stata un'eccezionale occasione per i ragazzi per dialogare con la Regione attraverso un suo funzionario. Un intervento decisivo per la logica del corso e per la costruzione di quel "ponte" che è poi l'obiettivo della nostra Azione.

Molte le persone che hanno collaborato che dovremmo ringraziare: Patrizia Marcheselli (AMM) per il seminario di italiano e cultura lombarda, Mario de Marco (Enaip) per la parte informatica, il dott. Carlos Lenzi (Presidente della "Fundaciòn Patagonica") per il suo intervento sull'emigrazione italiana nella Provincia di Rio Negro. E chiudiamo menzionando le> prestigiose lezioni del Vice-Presidente di Enaip, dott. Rocco Oppedisano, regista cinematografico e docente universitario, con il quale i ragazzi hanno fatto un percorso sul linguaggio audiovisivo su come realizzare un prodotto audiovisivo attraverso una grammatica cinematografica necessaria per capire e analizzare l'immagine e ciò che si vuole trasmettere, spiegando  con grande efficacia e semplicità la magia e il messaggio nel cinema e nella  fotografia. Ricordiamo che il corso è stato realizzato nella sede di Enaip Argentina, luogo del nuovo sodalizio tra questa importante istituzione, presieduta dall'Ing. Raffaele Arizio, e l'Associazione Mantovani nel Mondo, rappresentata da Marta Carrer che con lo staff di Enaip ha coordinato l'intera iniziativa.

Dedichiamo queste ultime righe ai veri protagonisti di questo progetto. I giovani che hanno partecipato hanno portato con sè non solo l'esperienza culturale del paese di origine ma soprattutto l'eredità delle loro radici lombarde che si sono fatte sentire e hanno dato voce a valori, storia  e tradizioni. Un'occasione unica per questi ragazzi provenienti da quattro Paesi dell'America Latina per confrontarsi, per analizzare i diversi contesti d'origine, per acquisire conoscenze e strumenti utili da utilizzare nei propri territori. Ottimi i risultati ottenuti, considerando l'interesse dei corsisti verso gli argomenti proposti e la loro attiva partecipazione alle varie attività di gruppo. Riscoprire e valorizzare le radici lombarde attraverso una nuova visione dell'Associazionismo inteso come luogo di progettazione e di costruzione.  Come Risorsa e Opportunità di sviluppo. Questo il messaggio della nostra Azione. Questo il loro nuovo punto di partenza.

Marta Carrer & Pietro L.

 

I nostri banner
Archivio notizie
Link utili
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web