66 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



      Via Mazzini 22 46100 Mantova cell. 335417765-fax 02 700502001 *C.F. 93028490204*

Home Notizie Articoli La risposta del Presidente Formigoni all'appello deI Lombardi nel Mondo

La risposta del Presidente Formigoni all'appello deI Lombardi nel Mondo
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Lunedì 24 Gennaio 2011 21:47
imagesLa risposta del Presidente Formigoni all'appello inviato dal presidente dell'Associazione, Marconcini  per le forti preoccupazioni dell'Associazionismo dei Lombardi nel Mondo sui possibili tagli di spesa dal capitolo dei contributi che li riguarda e del mancato rinnovo della Consulta delle Emigrazione dei Lombardi nel Mondo.

formigoni1-1-2011

 

 

L'appello di fine anno dei lombardi nel mondo al Presidente della Regione Lombardia


Signor Presidente,
auguro a lei e a tutti i suoi collaboratori idealmente un  Felice Anno Nuovo da parte di tutti i Lombardi nel Mondo. Colgo l'occasione per informarla che in data 15 dicembre u.s. si sono  riunite a Milano l'Associazione dei Mantovani nel Mondo presente il sottoscritto, Gente Camuna di Breno(Bs)con il Presidente Nino Stivala,Marcello Pasini dell'Ass.Valtellinesi dei Grigioni e l'Istituto Verga con Gianpiero Lecchi. Di tale incontro sono stati informati i Circoli Lombardi nel Mondo a cominciare dai piu' importanti come quelli presenti in  Messico,Costa Rica, Brasile, Uruguay, Paraguay e Argentina e quelli presenti in Europa,soprattutto in Svizzera.  Sono stato delegato ad informarla delle forti preoccupazioni dell'Associazionismo dei Lombardi nel Mondo sui possibili tagli di spesa dal capitolo dei contributi che li riguarda e del mancato rinnovo della Consulta delle Emigrazione dei Lombardi nel Mondo.
Come lei saprà l'Associazionismo lombardo si è sempre mosso con una logica di servizio pubbblico, sussidiario alle istituzioni e con una forte motivazione culturale e sociale.Grazie alla politica regionale attuata vi sono forti segnali di un rinato associazionismo in Italia e all'estero Possiamo affermare che i motivi di questa recente crescita e rinascita sono stati determinati dalla partecipazione ad un selettivo bandi annuale regionale che, se pur regolato da una legge datata,ha sempre premiato i progetti più coerenti ed innovativi e da un forte impegno a sviluppare rapporti con le comunità lombarde all'estero stimate in otto milioni di discendenti , in trecentomila residenti all'estero e rappresentanti un terzo dell'imprenditoria italiana nel mondo comprensiva della cosiddetta "nuova mobilità lombarda" fatta di professionisti,ricercatori,studenti,ecc.
Tra i vari progetti in essere vorremmo segnalarLe il Portale dei Lombardi nel Mondoideato a Mantova sei anni fa con il concorso e la collaborazione dei principali Circoli ed Associazioni lombarde all'estero , coordinati dal sottoscritto e dal Direttore responsabile Luciano Ghelfi, giornalista parlamentare del TG2 . Il Portale dei Lombardi nel Mondo è l'unico esempio in Italia dove un'Associazione , l'AMM Onlus, gestisce in piena armonia con la Regione il rapporto con i propri emigranti all'estero. Il Portale dei lombardi nel Mondo ha infatti al proprio interno un'area di informazioni e notizie , gestita direttamente dall'Area comunicazione del Consiglio Regionale con una prioritaria attenzione all'attività internazionale della Presidenza e dell'area internazionale ed è per questo che è stato dichiarato tra i siti "di interesse regionale" e citato dal recente prestigioso Rapporto ITALIANI NEL MONDO 2010 edito dalla Fondazione Migrantes della CEI Ad esso collaborano corrispondenti da tutto il mondo, giovani lombardi e non residenti all'estero,accademici e storici dell'emigrazione e Circoli lombardi. Esso è arricchito dalla presenza di una Banca Dati per le ricerche familiari in collaborazione con gli Archivi di Stato lombardi,di un Circolo Storico della Stampa lombarda che contiene documenti dell'emigrazione digitalizzati, da un'Area delle Eccellenze lombarde nel Mondo e infine da una documentazione resa disponibile agli utenti sulla storia antica e recente dell'emigrazione lombarda. Il sito ha circa 600 mila visitatori all'anno.
La collaborazione delle Associazioni Lombarde con le istituzioni in Italia e all'estero rappresentano uno degli elementi essenziali della strategia dei vari sodalizi, essendo fondamentale il rapporto delle comunità lombarde all'estero con il territorio regionale e il suo tessuto sociale ed economico, attraverso la sua rappresentanza democratica, presente negli enti pubblici locali e regionali .Un rapporto aperto al contributo di tutti coloro che pur non essendo lombardi,amano o sono interessati per tanti motivi alla Lombardia. Dall'altro essendo una Regione da sempre al centro di una forte immigrazione, è sempre stato ritenuto importante stabilire dei rapporti con le istituzioni dei vari paesi,compresi quelli a forte presenza italiana. Vorrei ricordare alcuni eventi organizzati dall'Associazionismo lombardo come la Festa dello Statuto Lombardo organizzato a Zurigo dall 'AMM e Gente Camuna in collaborazione con le Associazioni Lombarde in Svizzera,la partecipazione al Premio della Pace dell'AMM Onlus con le segnalazioni di due grandi figure accolte con una menzione alla memoria oppure la costantecollaborazione per favorire dei gemellaggi sanitari con il contributo della Cooperazione Lombarda( come quello tra le Aziende Ospedaliere di Mantova,Cremona e Bergamo con Ospedali latino americani).Ultima in ordine di tempo la creazione di una rete con un progetto regionale di Giovani Corrisposndenti lombardi all'estero per l'Expò di Milano del 2015.

Signor Presidente, questo nostro appello pur avendo forti motivi ideali e sentimentali vuole richiamare la sua attenzione sull'utilità di mantenere in vita questo nostro modello di associazionismo lombardo nel mondo, della sua utilità e non ultimo del suo grosso impegno volontaristico che,nonostante i contributi regionali siano rimasti delle stessa entità negli ultimi dieci anni,non è mai venuto meno.

Nell'accomiatarmi mi permetto di ricordarle la richiesta di incontro da parte del Presidente dell'UNAIE Franco Narducci che rappresenta la piu'  grande Federazione dell'Associazionismo degli Italiani nel Mondo a cui tutti  noi siamo associati.


Con stima e cordialità

Daniele Marconcini 

Presidente dell'Associazione dei Mantovani nel Mondo Onlus

Vice Presidente Nazionale dell'UNAIE (Unione Nazionale Associaizoni
Immigrati ed Emigrati).

 

 

Piccolo Brasile di Mantova
Banner
Banner
I nostri banner
Link utili
Banner
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web