5 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



      Via Mazzini 22 46100 Mantova cell. 335417765-fax 02 700502001 *C.F. 93028490204*

Home Notizie Articoli Progetti di AIKAL "Verso Expo 2015”: iniziative e progetti in collaborazione con l’Associazione dei Mantovani nel Mondo

Progetti di AIKAL "Verso Expo 2015”: iniziative e progetti in collaborazione con l’Associazione dei Mantovani nel Mondo
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Mercoledì 22 Giugno 2011 21:44
ettore_bonalbertiSi è svolta una riunione per presentare i progetti proposti da AIKAL (Associazione Internazionale Cultura-Ambientale e Lavoro solidale) per l’Expo Milano 2015, presieduta dal Dott. Ettore Bonalberti ed alla presenza di vari rappresentanti di Associazioni, dirigenti del mondo impresariale del Veneto, gruppi bancari e del settore editoriale e giornalistico. “Nutrire il pianeta, energia della vita” è il lemma dell’Expo 2015 verso cui sono proiettati vari progetti, tra cui “la Casa degli Italiani” proposto dal Presidente Daniele Marconcini, dell’Associazione dei Mantovani nel Mondo, partner di Aikal.

Aikal in collaborazione con l’UNAIE (Unione Nazionale Associazioni Immigrati ed Emigrati) e la Fondazione Cassamarca ha indetto per venerdì 1 luglio, a Treviso, un convegno sul tema “Dal 150º dell’Unità d’Italia a Expo 2015: il contributo degli italiani all’estero”, a cui interverranno l’On.le Stefania Craxi, Sottosegretario agli Affari Esteri con delega per l’Expo 2015, l’On.le Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, e Renzo Tondo, Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia. Durante il convegno verranno trattati i vari temi legati ai progetti per l’Expo 2015: dal 1906 e la Casa degli Italiani, al sigillo informatico come strumento di sostenibilità, la via di Karol, il mare come risorsa alimentare sono solo alcuni dei progetti che verranno presentati al pubblico in occasione del convegno.

Nel 1906, durante l’esposizione internazionale di Milano, padiglioni ed edifici furono appositamente costruiti dietro il Castello Sforzesco e tra questi anche “la Casa degli Italiani nel Mondo” voluta dagli emigrati italiani. Ben 40 nazioni presenti, 35.000 espositori e oltre 5 milioni di visitatori, una cifra record per quell’epoca.  La via di Karol è invece un percorso culturale - religioso tra spiritualità e conoscenza dei piccoli santuari e dei luoghi sconosciuti, fuori dai grandi circuiti turistici. Altro progetto è “Un Po x Ex-Po”: la Food Valley padana. Un percorso turistico per promuovere la storia del Po, la sua cultura ed il turismo eno – gastronomico dei prodotti tipici del bacino del Po, un viaggio tra vini, salumi e formaggi. Inoltre Aikal sta organizzando vari convegni anche fuori dall’Italia per promuovere l’Expo 2015, tra cui Zurigo, Lione ed il Brasile.

Giovanni Girardi

 

Piccolo Brasile di Mantova
Banner
Banner
I nostri banner
Link utili
Banner
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web