157 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



      Via Mazzini 22 46100 Mantova cell. 335417765-fax 02 700502001 *C.F. 93028490204*

Home Notizie Articoli Festeggiato a Zurigo il nuovo Statuto della Regione Lombardia

Festeggiato a Zurigo il nuovo Statuto della Regione Lombardia
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Lunedì 20 Aprile 2009 07:10
Oltre duecento persone hanno festeggiato a Zurigo il nuovo Statuto della Lombardia. Il saluto di Emilia Sina Presidente del Circolo Gente Camuna di Zurigo

Regione LombardiaIl Circolo di Gente Camuna di Zurigo, presieduto dalla bresciana Emilia Sina e i Circoli Valtellinesi e Valchiavennaschi di Zurigo guidati da Renzo Ferrari si sono fatti promotori, in collaborazione con l'Associazione dei Mantovani nel Mondo Onlus e di Gente Camuna di Breno ((BS), della Festa dello Statuto Lombardo il 18 Aprile, a cui erano invitati tutti i Circoli lombardi in Svizzera.
zurigoErano presenti Daniele Contessi Presidente Circolo Gente Camuna di Basilea, Luciano Rizzi Presidente Circolo Gente Camuna di Losanna, Stefano Moscardi Presidente Circolo Gente Camuna di Ginevra ,una delegazione dei Mantovani nel Mondo guidata dal Presidente Daniele Marconcini, in rappresentanza anche del Comune di Magnacavallo (MN)) mentre da Brescia è arrivato il Presidente di Gente Camuna Nino Stivala e il suo sodalizio, con una delegazione di ex-emigranti provenienti dal Lago di Iseo(BS), coordinati dal Sindaco del Comune di Zone Pio Marchetti. Presenti anche Carlo Panzani Pres. Ass. Valtellinesi di Chiuro e Elisabetta Ferro-Travati dell’Ass. Migrazione Sondrio e molti Sindaci : il Sindaco di Chiuro Guido Melè, il Sindaco Roberto Anelli di Alzano Lombardo (Bergamo) , il Sindaco Antonello Concas di Pioltello (Mi e Alessandro Bonomelli Presidente Comunità Montana della Valle Camonica (BS) e molte altre autorità. tra cui il valtellinese on. Gianni Farina.

Secondo il Presidente dell’AMM Onlus e Vice Presidente Nazionale Unaie ( Unione Nazionale Associazioni Immigrati ed Emigrati ) Daniele Marconcini" è stata la più grande manifestazione di Lombardi nel Mondo degli ultimi anni, essendo stata tra l’altro organizzata e autofinanziata dalle Associazioni lombarde in Italia ed in Svizzera, dove vive la più grande comunità lombarda all’estero. Questo anche grazie all'appoggio ufficiale ed istituzionale della Regione Lombardia".
Emilia Sina
Questo il saluto di Emilia Sina , Presidente del Circolo Gente Camuna di Zurigo ai convenuti :
Con vera commozione porgo un caro e cordiale saluto di benvenuto a tutti voi provenienti dall’Italia, dalla Svizzera e da altre Nazioni. Saluto con particolare gratitudine tutte le personalità, senatori,deputati, sindaci, consoli, ministro e delegazioni che hanno voluto onorare con la loro presenza la nostra festa dello statuto della Regione Lombardia qui a Zurigo, Ma il convegno vuole attribuire solennità a questo momento, in cui l’istituzione Regione porge il suo grazie ai 'Lombardi nel mondo' che si sono distinti con le loro attività ed inoltre presentare lo statuto della Regione Lombardia a tutti voi.  Uno Statuto che all’articolo 6 recita, con nostra grande soddisfazione, che la ' La Regione sostiene e valorizza le comunità dei lombardi nel mondo'.
Il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a cui va il nostro più caro saluto, affermava recentemente che il nuovo Statuto della Lombardia è il frutto dell’esperienza politica maturata in questi anni che pone al centro del suo impegno quei valori delle persone, della vita, della famiglia, della sussidarietà e dalla ricerca del bene comune.  Il convegno è un’occasione per testimoniare il primato della comunità civile che sta alla base della nuova carta statutaria. Un primato che premia tutti i Lombardi e quella voglia di far bene, così profondamente radicata nella nostra Regione. Allora ancora una volta benvenuti a Zurigo in questa città che tante volte si è classificata al primo posto al mondo per la qualità della vita ed il benessere dei suoi cittadini, anche con il lavoro degli italiani qui presenti.  In questa città dalle 1200 fontane, dai 50 musei, e di oltre 1000 gallerie d’arte, dalle numerosissime boutique di prestigio di stilisti internazionali e svizzeri, dai numerosi ristoranti e locali trendy. In questa città degli amanti della natura, degli sportivi e dei tanti giardini. Benvenuti a tutti voi, benvenuta Lombardia.
"

A cura della Redazione del Portale dei Lombardi nel Mondo
 

Piccolo Brasile di Mantova
Banner
Banner
I nostri banner
Link utili
Banner
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web