81 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



mantovaninelmondo@gmail.com     

Home Reportage Olavarría -Argentina celebrata la festa della Repubblica Italiana
Menu Principale
Il libro: Mantovani nel Mondo
Banner
annunci da google
Multimedia
Il sito precedente
Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi884
mod_vvisit_counterIeri1177
mod_vvisit_counterQuesta Settimana5865
mod_vvisit_counterSettimana precedente8158
mod_vvisit_counterQuesto mese15203
mod_vvisit_counterMese precedente38724
mod_vvisit_counterdal 15 agosto 20092875671

Olavarría -Argentina celebrata la festa della Repubblica Italiana
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Lunedì 20 Luglio 2009 18:28
Hola a todos!! Aca van fotos de la Conmemoración del Dia de la República Italiana, acto llevado a cabo en la Plaza Italia de la ciudad de Olavarría. Espero les guste y la disfruten!! Un abrazo a todos, Nancy Pecoitz Mariani Presidente de ARIO




Olavarría, è una città dell'Argentina, è il capoluogo dell'omonimo dipartimento e conta circa 80.000 abitanti. La regione è piana e composta da alcune serre che non superano comunque i 500m sul livello del mare La regione dispone di diversi laghi e fiumi, alcuni corsi permanenti ed altri temporanei. Il fiume più importante è il Tapalqué, che nasce nelle Manantiales di Querandíes e attraversa la città da sud a nord. Il lago più visitato è il Blanca Grande, ubicato a nord del dipartimento. Il suolo è ricco di roccia granitica, il che ha permesso nella regione lo sviluppo di un'importante industria della pietra.
Il nome della città deriva dal nome del colonnello José Valentin de Olavarria, nato a Salto, provincia di Buenos Aires, il 13 febbraio del 1801. Eroico combattente sin dall'età di 12 anni, muore nel 1845 a Montevideo dove si era ritirato con la famiglia.
Il dipartimento e la città di Olavarría occupano il centro della provincia di Buenos Aires. La prima spedizione nell'attuale regione di Olavarría avvenne nel 1741 in cui si firmarono dei trattati con gli indios Serranos. Il primo vero intento di occupazione fu invece con la campagna militare contro gli Indios tra il 1855 e il 1856 ed il primo insediamento stabile si può datare al primo agosto 1866, quando il colonnello Alvaro Barros, considerato il fondatore di Olavarria e dopo aver sancito un trattato di pace con gli Indios, prese possesso dell'accampamento fortificato. Sua intenzione era di rispettare e convivere con gli indigeni.
Nel 1873 gli italiani, principale corrente migratoria di Olavarría, fondarono l'Asociación Mutual, prima nel suo tipo, che chiamarono Società filantropica di mutuo soccorso, aggiungendovi i nomi di Menotti-Garibaldi.Il dipartimento di Olavarría è ubicato al centro della provincia de Buenos Aires, Argentina, (37° S., 60° O.), i suoi confini corrispondono con quelli della pianura pampeana. La sua superficie è pari a 7.715 km² con circa 100.000 abitanti.

Testo e foto tratti da Wikipedia
Plaza Coronel Olavarría ubicada en la Ciudad de Olavarría en la Provincia de Buenos Aires, Argentina. En el fondo se puede observar la Iglesia San José.
 

I nostri banner
Archivio notizie
Link utili
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web