144 visitatori online

Associazione Mantovani nel mondo .

 



      Via Mazzini 22 46100 Mantova cell. 335417765-fax 02 700502001 *C.F. 93028490204*

Home Suddivise per mese
Menu Principale
Il libro: Mantovani nel Mondo
Banner
annunci da google
Multimedia
Il sito precedente
Ultimi Articoli pubblicati
Archivio notizie
Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi45
mod_vvisit_counterIeri1303
mod_vvisit_counterQuesta Settimana5373
mod_vvisit_counterSettimana precedente7283
mod_vvisit_counterQuesto mese24560
mod_vvisit_counterMese precedente34851
mod_vvisit_counterdal 15 agosto 20092404870

Incontro Mantovano in Costa Rica(San Josè di Costa Rica). PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Sabato 17 luglio scorso si è svolto, presso il prestigioso Cariari Country Club, la prima riunione denominata "Esposizione genealogica e incontro mantovano". È stato senza dubbio un incontro all'insegna dell'amicizia e del ritrovarsi delle famiglie mantovane discendenti, già di seconda e terza generazione, di quei 1.500 operai arrivati in Costa Rica a fine dell'800 per la costruzione della ferrovia ed autori del primo storico sciopero a livello nazionale.

Erano presenti componenti delle famiglie Boschini, Bulgarelli, Camprubi, Cavallini, Colombari, Malavasi, Palavicini, Pazzani, Restani, Sbravatti, Socatelli e Tioli.  Alcuni di questi hanno esposto, in una sala preparata per l'occorenza, cartelloni con gli alberi genealogici delle proprie famiglie, oggetti di grande valore storico ed affettivo (come la prima macchina per la pasta a mano della famiglia Pazzani) e fotografie d'epoca raffiguranti i nonni ed i bisnonni giunti in Costa Rica. Tutti comunque orgogliosi delle loro origini italiane e soprattutto mantovane ed alcuni felici di ricordare parole del dialetto che avevano imparato da piccoli dai loro progenitori.

Nella sala sono stati anche esposti i pannelli, gentilmente concessi dall'Ambasciata d'Italia in Costa Rica ed affidati al locale Comites, raffiguranti la storia dell'immigrazione italiana da Cristoforo Colombo ad oggi. Diciassette tappe nella storia, con riferimento in particolare all'apporto lombardo e mantovano allo sviluppo storico-culturale della Costa Rica. Nel salone "Huetar II" si è poi svolta la presentazione delle famiglie presenti e delle storie ed aneddoti raccontati dai presenti: vere e proprie testimonianze familiari di grande interesse storico.  È seguita la presentazione dell'Associazione Mantovana in Costa Rica ad opera della Presidente Ivette Soto Pazzani, che ha rimarcato l'importanza del "credere" nello sviluppo e nella crescita dell'Associazione.

Ha poi preso la parola il Cav. Luigi Cisana, Presidente del Comites e dell'Associazione Lombarda in Costa Rica, che ha invece parlato dell'importanza di questi incontri, delle feste familiari, in quanto numericamente il gruppo mantovano potrebbe essere il più forte ed importante a livello della collettività italiana presente nel Paese. Era presente anche il Presidente dell'Associazione dei Piemontesi nel Mondo di Costa Rica il quale ha portato ad esempio di quanto si possa fare ed i risultati che si possono raggiungere, nel tempo, dedicandosi per lo sviluppo dell'Associazione.
La serata si è poi conclusa con una cena e con gli scambi dei saluti finali tra i presenti.

Giovanni Girardi

 

Piccolo Brasile di Mantova
Banner
Banner
I nostri banner
Link utili
Banner
Concorsi Pubblici Italia
Mantova nel web